CATEGORIA: Attività formative esterne

Il Centro di Formazione Arfap Bassano promuove Seminari e Corsi di Formazione anche fuori sede, sia per l’ambito della Pratica Psicomotoria sia per il campo pedagogico-educativo e dell’aiuto, a partire dalla domanda di enti, istituzioni, scuole, genitori.”

CATEGORIA: Supervisioni

Il Centro di Formazione alla PPA ARFAP Bassano S.n.c. istituisce annualmente percorsi di Supervisione della Pratica Psicomotoria educativa e preventiva, indirizzati a psicomotricisti formati alla PPA che operano sia a livello istituzionale scolastico, sia nel campo privato. L’insieme degli incontri di intervisione ha il fine di promuovere e favorire la continua riflessione metodologica in merito a:

  • caratteri spazio-temporali e pedagogici del contesto in cui è inscritta la seduta di Pratica Psicomotoria e continuità possibile tra progetto psicomotorio e progetto pedagogico-educativo
  • progetto psicomotorio nella Pratica Psicomotoria educativa e/o nell’Aiuto Psicomotorio a piccolo gruppo: la sua stesura, direzione, riformulazione, la valutazione dell’itinerario psicomotorio con i bambini e la presentazione ai genitori
  • conduzione della seduta nel suo itinerario “dall’agire al pensare l’agire…”: luogo di sviluppo dei processi di Rassicurazione Profonda, di Simbolizzazione e di Decentrazione tonico-emozionale
  • ampliamento della capacità di teorizzazione a partire dalla pratica coi bambini, per sviluppare la qualità dell’osservazione, l’ipotesi di senso e l’aggiustamento delle proposte e delle strategie attuate.

Sono previste inoltre:

  • Supervisioni di sedute di Aiuto Psicomotorio terapeutico individualizzato e a piccolo gruppo con un Formatore PPA del Centro, Sonia Marusca Compostella e Lorella Moratto, che potrà essere richiesta dai singoli psicomotricisti.
  • Supervisioni di sedute di Aiuto Psicomotorio terapeutico individualizzato e a piccolo gruppo condotte dal Prof. Bernard Aucouturier e indirizzate a gruppi di psicomotricisti formati alla PPA che operano in campo pubblico-sanitario o in campo privato. Per gli incontri seminariali di Aiuto Psicomotorio terapeutico ARFAP Bassano fa richiesta dei crediti ECM.

Lo scopo degli incontri seminariali di supervisione è di poter riconoscere e dar senso maggiormente alla storia di relazione che il bambino porta nelle sedute di aiuto terapeutico attraverso la propria espressività motoria, che si dice a partire dalle condizioni relazionali incontrate. Se il professionista dell’aiuto ha la capacità e la competenza di creare appropriate condizioni contestuali e di qualità interattiva, potrà favorire nel bambino un’estrinsecazione dei contenuti immaginari per aprire alla simbolizzazione.
Si tratta, quindi, di avvicinare e meglio comprendere, tramite l’aiuto di un punto di vista esperto, il tessuto della relazione tra bambino e adulto, la qualità dell’interazione espressa, il senso dell’ espressività motoria e l’individuazione delle condizioni che ne possono favorire l’evoluzione.

Analisi e supporto per la Costruzione del progetto pedagogico-educativo

Analisi e supporto per la Costruzione del progetto pedagogico-educativo rivolto a educatori dell’Asilo nido e ad insegnanti della Scuola dell’infanzia, che sono intenzionati e sensibilizzati a mettere in opera, nei propri contesti di lavoro, un pensiero pedagogico attento e ricercato per favorire il processo di maturazione psicologica del bambino.
L’organizzazione spazio-temporale-materiale dell’ambiente educativo-scolastico sarà particolarmente curata sia nella stesura che nella verifica del suo sviluppo dalla Formatrice Sonia Marusca Compostella