10 Ott 2017

AUTORE: Lorella Moratto L’educatore e specialista dell’infanzia dice in modo naturale al bambino : ‘ Io non so come tu evolverai, ma conosco le condizioni che ti permetteranno di evolvere nel miglior modo possibile '. Bernard Aucouturier Una continua ricerca tra Pratica e Teoria, per dar senso alle azioni del bambino. Il bambino è un Soggetto in divenire, che si esprime e comuni...

09 Nov 2012

AUTORE: Sonia Compostella   "Ogni passo avanti nella crescita e nella maturazione comporta non solo nuove acquisizioni, ma anche nuovi problemi" ANNA FREUD Cogliere la "potenzialità eversiva" di cambiamento e di trasformazione del bambino, potrebbe essere l'obiettivo primo di ogni operatore che attua la pratica psicomotoria. Sentire in sé il sentimento di disponibilità a trasfo...

09 Nov 2012

AUTORE: Sonia Compostella "La storia di tanti Giovanni e di tante Chiare,...: ovvero come tentare di ripristinare l'armonia del tempo e dello spazio della Comunicazione e della Relazione con sé e con l'altro." Il campo dell'Aiuto Psicomotorio terapeutico: il "piccolo gruppo di aiuto" Il contenuto di questo articolo presenta un insieme di "pensieri operativi" intesi ad orientare la ri...

09 Nov 2012

AUTORE: Sonia Compostella "La storia di tanti Giovanni e di tante Chiare,...: ovvero come tentare di ripristinare l'armonia del tempo e dello spazio della Comunicazione e della Relazione con sé e con l'altro." Il campo dell'Aiuto Psicomotorio terapeutico: il "piccolo gruppo di aiuto" A completamento dell'articolo iniziato nel 2° numero del Giornale dell'ARFAP, lo "sguardo" percorre g...

08 Nov 2012

DI SONIA COMPOSTELLA   "Il bambino racchiude una sapienza che secoli d'umanità hanno sedimentato. Proprio come in una pianta è sedimentato un sapere che la conduce a fiorire e a fruttificare. Beninteso questo sapere è un sapere che, fin da subito, si articola in un tessuto di fitte relazioni con ciò che la circonda: allo stesso modo non si tratta di lasciare il bambino in balia ...

08 Nov 2012

  DI SONIA COMPOSTELLA Il campo della relazione e la comunicazione E' vero tuttavia che dopo la nascita (ma anche prima di essa, poiché a livello dell'immaginario materno il futuro bambino è un essere che esiste nel desiderio della madre, un essere che lei attende, un essere sognato) il bambino è sottomesso ad influenze culturali ed educative strettamente legate al modo in cui ...