Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Il processo di Formazione alla Pratica Psicomotoria Aucouturier

1 maggio 2014

«Conoscere se stessi è riconoscere i propri limiti e cercare.
Il bene più grande dell’uomo è cercare, farsi domande,
mettere alla prova se stesso.
Una vita senza ricerca non è vita degna di essere vissuta
»
Da “Apologia di Socrate

L’ap-prendere il quadro metodologico-teorico-pratico della Pratica Psicomotoria – secondo gli studi e la ricerca del Prof. B. Aucouturier – passa attraverso lo svolgimento delle tre aree che la distinguono – area teorica, area dell’esperienza di pratica psicomotoria col bambino, area dell’esperienza corporea personale – e che si integrano tra loro in un progetto mirato ad obiettivi di coerenza, di funzionalità, di sostegno all’autoformazione, alla riflessione ed alla ricerca.
Tenendo in conto gli effetti storico-socio-economici, storico-normativo-professionali e culturali che fanno da sfondo alla promozione-formazione alla cultura psicomotoria ed in particolare, per Noi, alla “specializzazione” alla PPA secondo le linee di pensiero e della pratica del Prof. Bernard Aucouturier (che è inoltre il Direttore Scientifico di ogni Corso dell’ARFAP), l’équipe dell’ARFAP ha ri-pensato la struttura della formazione “Triennale”, alla luce della recente situazione che si è venuta a creare con il riconoscimento della figura professionale dello psicomotricista di area socio-educativa.
Modularità del processo formativo in Pratica Psicomotoria
Aucouturier “PPA”

L’ARFAP nel continuum delle proposte formative alla “PPA”, promuove:

  • Percorso Formativo Annuale (totale 800 ore) alla Pratica Psicomotoria Educativa (1° modulo);
  • Percorso Formativo di Approfondimento della Pratica Psicomotoria Educativa e Preventiva, Biennale (1° modulo + 2° modulo a prosecuzione – totale 1600 ore);
  • Percorso Formativo alla Pratica Psicomotoria dell’Aiuto Individuale e/o a Piccolo Gruppo, Triennale (1° modulo + 2° modulo + 3° modulo a prosecuzione – totale 2400 ore).
L’organizzazione modulare consente ad ogni persona interessata alla formazione psicomotoria in Pratica Psicomotoria Aucouturier di definire sin dall’inizio e/o in itinere la scelta da perseguire.
Percorso triennale di specializzazione in Pratica Psicomotoria B.A.

La frequenza ai tre Moduli (1°, 2°, 3°) costruisce il Triennio di formazione in Pratica Psicomotoria B.A. per un totale riconosciuto di 2400 ore, conducendo progressivamente i partecipanti dal campo dell’Educazione al campo dell’Aiuto psicomotorio a piccolo gruppo nel quadro dell’istituzione scolastica fino all’approccio della pratica di Aiuto Psicomotorio al bambino in difficoltà o con handicap da svolgere individualmente e/o a piccolo gruppo. La frequenza ai tre moduli offre la possibilità inoltre, in base alla normativa vigente (Legge 14 gennaio 2013, n. 4 – Disposizioni in materia di professioni non organizzate – pubblicata sulla GU n. 22 del 26/01/2013) di accedere presso le associazioni di categoria a processi di riconoscimento quale “psicomotricista di area socio-educativa”, secondo le condizioni e i parametri stabiliti dalla legge e dalle associazioni di categoria stesse.

Avvio Corso Annuale di Formazione alla Pratica Psicomotoria Aucouturier – 1° modulo – 2014-2015

Il Corso ha l’obiettivo di:

  • Portare l’attenzione allo sviluppo di una cultura psicomotoria allargata, riconoscendo e valorizzando i caratteri peculiari ed “originali” dello sviluppo, crescita e maturazione psicologica di ogni singolo bambino.
  • Riconoscere, valorizzare, comprendere ed accompagnare l’evoluzione e la trasformazione dell’espressività motoria infantile.
  • Acquisire conoscenze teorico-pratiche della Pratica Psicomotoria Aucouturier, come un possibile mezzo pedagogico-educativo che all’interno di strutture educative scolastiche (asilo nido, scuola dell’infanzia, in particolare 1° anno scuola primaria sino eventualmente il 2° anno) può favorire la messa in atto di strategie mirate all’accompagnamento e sviluppo del benessere tonico-affettivo-relazionale del gruppo di bambini.
  • Far acquisire ai partecipanti la capacità di rilevare ed osservare i caratteri dell’espressività motoria infantile cogliendone i dati evolutivi in ordine alle varie età dei gruppi di bambini.
  • Costruire un continuum di coerenza e continuità pedagogico-educativo-didattica in ogni tempo e luogo del contesto scolastico.
Data e sede di avvio del Corso Annuale 1° modulo
BASSANO DEL GRAPPA: maggio 2014
Il corso con sede a Porcia è già in svolgimento.
Attivazione del Corso
Il corso avrà inizio previo raggiungimento del numero minimo di iscrizioni.
Tempi del Corso e quota di iscrizione

Sono previsti circa 24 incontri a cadenza quindicinale così organizzati:

  • sabato: intera giornata;
  • domenica: ore 9.00 – 14.00.
La quota di iscrizione è pari a € 1.900,00 dilazionabili e dovrà essere versata esclusivamente tramite bonifico bancario a scadenze stabilite dall’Ente organizzatore.
Attestazione finale
Alla fine del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione.
Direzione scientifica del percorso formativo
Prof. Bernard Aucouturier
Direzione pedagogica del percorso formativo
Prof.ssa Sonia Compostella
Responsabili e promotori del processo formativo del percorso
Equipe docenti-formatori dell’ARFAP
Prof.ssa Sonia Compostella – Psicomotricista, membro dell’équipe ARFAP, presidente dell’ARFAP, formatrice alla PPA;
Dott.ssa Gabriella Andreatta – Psicomotricista, membro dell’équipe ARFAP, formatrice alla PPA;
Dott.ssa Lorella Moratto – Psicomotricista, membro dell’équipe ARFAP, formatrice alla PPA.
Altri Docenti-Formatori e Specialisti che interverranno nel Corso
Prof. Bernard Aucouturier;
Dott. Mauro Polacco, neuropsichiatra/psichiatra/psicoterapeuta;
Prof. Roger Dodemont (Belgio);
Altri docenti saranno chiamati ad affrontare specifiche tematiche attinenti al corso.
Modalità di iscrizione

Per l’iscrizione rivolgersi alla Segreteria dell’ARFAP preferibilmente mandando una e-mail a arfapbassano@gmail.com oppure utilizzando il cell. 320/6332169.

ARCHIVIO EVENTI

Luogo

Arfap Bassano
Via Vaccari, 3
Bassano del Grappa, Vicenza 36061 Italia
Telefono:
320 633 21 69
Sito web:
www.arfapbassano.it

Organizzatore

Arfap Bassano
Telefono:
320 633 21 69
Email:
arfapbassano@gmail.com
Sito web:
www.arfapbassano.it